Equilibrio

"Mi amo perché sono riuscito a trovarmi"

Stéphanie, 38 anni, blogger *, una bambina, racconta il giorno in cui ha accettato le sue curve.

"Ho iniziato a dieta ben prima di essere un adolescente, e anche se non ero molto grasso in quel momento, volevo davvero liberarmi delle mie forme, e ho imitato mia madre, che era alla continua ricerca della magrezza. Sono diventato così ossessionato dal cibo che sono andato a farmaci e una fascia gastrica e sei mesi dopo l'operazione ho perso 32 kg, ho mangiato solo zuppe, tutte le calorie, non sono più uscito, tutti mi hanno fatto i complimenti, anche se ero solo un'ombra di me stesso, e poi sono caduto in una profonda depressione.

Mi sono ricostruito con l'aiuto di uno psichiatra. Mi ha permesso di non considerarmi più il mio miglior nemico, sapere chi ero veramente, cosa volevo nella vita. Quello che ho scoperto mi ha fatto davvero piacere! Mi sono addomesticato. Accettarmi è stato un lungo viaggio. Ho imparato a guardarmi allo specchio con sincerità.

Oggi, amo il mio corpo, è diventato una risorsa importante nella mia vita. Non è più un ostacolo alla mia felicità, al contrario, è un vettore importante. Mi amo perché sono riuscito a trovare me stesso, a diventare me stesso e non una persona formattata. La mia vittoria? Il mio peso è stabile da sette anni, non mi è mai successo. Nel mio blog, dove condivido la mia ispirazione per la moda, non sostengo il sovrappeso, non ho mai detto che fosse grandioso. Mai, perché non è quello che penso. Io rivendico solo il diritto di essere me, una donna liberata. "

* leblogdebigbeauty.com

Credito fotografico: Sabine Segura

Guarda il video: Diario video MI AMI 2018. Federica Abbate

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Toro: il tuo astro del giorno
Equilibrio

Toro: il tuo astro del giorno

Bull: Fixed Land 21 aprile - 21 maggio Ciò che motiva il Toro ogni giorno è la ricerca della sicurezza. Tutta la sua vita è organizzata attorno a questo. Di conseguenza, gli piace costruire per molto tempo, impegnandosi professionalmente ed emotivamente a lungo termine. Il Toro mostra un certo materialismo, è la sindrome dell'armadio pieno.
Per Saperne Di Più
Meditazione contro i disturbi cognitivi post-chemioterapia
Equilibrio

Meditazione contro i disturbi cognitivi post-chemioterapia

I disturbi della memoria e della cognizione vissuti dai pazienti durante o dopo la chemioterapia rimangono scarsamente conosciuti, sebbene relativamente comuni. Gli anglosassoni hanno anche chiamato questo fenomeno: chemio cerebrale (cervello cerebrale) o nebbia cerebrale (nebbia mentale). Appellazioni che coprono vari sintomi: dimenticanza di luoghi, date, nomi propri o comuni, difficoltà di concentrazione, assenze, disorganizzazione o rallentamento del pensiero.
Per Saperne Di Più
Pulizie di primavera: come organizzare stanza per stanza?
Equilibrio

Pulizie di primavera: come organizzare stanza per stanza?

Logica, intelligente, l'autrice organizza il suo metodo attorno ai pezzi. Dal piccolo angolo del corridoio al grande soggiorno, ci offre le sue soluzioni per iniziare ordinando e riordinando il meglio, tenendo conto ovviamente dei nostri desideri estetici. Nessuna ambizione troppo forte: ogni nuova organizzazione deve essere pratica e praticabile per ogni membro della famiglia.
Per Saperne Di Più