Equilibrio

Cancro al seno: meno diagnosi false con mammografia 3D

Uno studio di quasi mezzo milione di donne ha dimostrato che la mammografia 3D è in grado di rilevare più tumori al seno in stadio iniziale e migliorare l'affidabilità della diagnosi.

La mammografia è attualmente uno strumento indispensabile nella scoperta del cancro al seno, il tumore più comune nelle donne. Per migliorare la diagnosi precoce, un team di ricercatori ha condotto il più grande studio fino ad oggi sull'efficacia della mammografia. Hanno analizzato le analisi di oltre 454.000 donne in vari ospedali statunitensi. In particolare, hanno confrontato la radiografia tradizionale (2D) e la sua combinazione con la tomosintesi, che consente la mammografia in 3 dimensioni. Questa tecnica di imaging medicale è stata approvata dalle autorità sanitarie statunitensi nel 2011 ed è stata utilizzata da allora. Per i pazienti nulla cambia o quasi, devi solo stare in posizione qualche secondo in più. Per i radiologi, d'altra parte, l'immagine è molto più chiara e precisa. La tomosintesi consente di eseguire tagli di 1 mm che vengono poi sovrapposti per ricostruire il seno. Gli specialisti possono vedere meglio le aree a volte mascherate o sfocate.

Migliore screening

Prima lezione dello studio: i mammiferi in 3D consentono di rilevare il 29% dei tumori al seno in aggiunta, alcuni dei quali in primissime fasi. Un'enorme differenza quando sappiamo che prima viene catturato un cancro, maggiori sono le possibilità di remissione. Questo metodo aiuta anche a identificare meglio il livello di sviluppo della malattia e dei tumori invasivi (+ 41%).

Meno dubbi, meno stress

I ricercatori hanno anche scoperto che lo screening 3D era più affidabile. Il numero di falsi positivi e falsi negativi diminuisce grazie a questo metodo e gli esami di controllo necessari sono ridotti del 15% rispetto a un rilevamento con il metodo tradizionale. Anche il numero di biopsie richieste è inferiore. E quando è necessaria una biopsia, conduce più spesso alla scoperta del cancro. Gli scienziati sottolineano l'importanza di questi risultati data la sofferenza, l'ansia e il costo che possono derivare da test aggiuntivi non necessari e diagnosi errate.

Fonte: Screening del cancro al seno mediante Thomosyntehsis in combinazione con la mammografia digitale, JAMA, 25 giugno 2014

Per leggere:

Seni: impara l'auto-palpazione

15 domande da porre al tuo ginecologo dopo 40 anni

Guarda il video: I mammogrammi salvano la vita?

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Dì no al blues del matrimonio!
Equilibrio

Dì no al blues del matrimonio!

Dopo il matrimonio, alcune donne sentono un vuoto tinto di nostalgia e tristezza. Con un filo rosso, una domanda: "E adesso?" Secondo uno studio condotto nel 2015 (1), circa il 40% delle spose sarebbe interessato. L'argomento rimarrebbe comunque tabù poiché la maggior parte di loro confessa di non aver osato parlarne.
Per Saperne Di Più
Bonus: i cinque gesti che cambiano tutto
Equilibrio

Bonus: i cinque gesti che cambiano tutto

1. Aria in grande 10 minuti al giorno. Anche l'inverno! 2. Dai la preferenza ai prodotti naturali per la casa, come l'aceto bianco. 3. Non ostruire i meccanismi di ventilazione. 4. Ventilare la stanza dopo aver acquistato un mobile, e la giacca torna dal bucato. 5. Ottimizza l'effetto "aria pulita" delle tue piante, foglie alla radice!
Per Saperne Di Più
Perché ti senti più felice quando sei generoso?
Equilibrio

Perché ti senti più felice quando sei generoso?

Mi piace rendere le persone felici con niente. Torte, cioccolato, un piccolo piatto, un sorriso ... il più importante per me è essere attento agli altri. Mi rende felice anche io. Ne traggo forza e metto in prospettiva tutto ciò che ho: salute, famiglia, lavoro ", confida con gioia Patricia Sakrani, i piccoli anni Cinquanta e la struttura del marketing.
Per Saperne Di Più