Equilibrio

Leggi le etichette delle barrette di cereali

Le barrette di cereali hanno beni reali o sono una trappola nutrizionale? Per scoprirlo, decifriamo le etichette

Anche se il tradizionale "pane burro" è il modello francese da gustare, il raggio delle barrette di cereali attrae il mondo meraviglioso. Le tue marche preferite hanno quindi preso d'assalto questo mercato esplosivo. Nestle, Danone, Kellogg's, Lu e altri marchi cercano di sedurti con ogni mezzo. E tanto da dire ...funziona!

Gli industriali dell'agrobusiness hanno capito, mostrare la parola "cereali" sulla loro confezione dà un'immagine positiva, una salute riflessa. laaution! Cereali SÌ, ma attenzione agli altri componenti.

Maïa Baudelaire, nutrizionista ed esperta nel comportamento alimentare, fondatrice di

Gli snack presi tra i pasti non devono superare in totale 250 Kcal, equivalenti a quasi 3 banane.

Ma non è tutto, il contenuto di zucchero veloce, usato quasi immediatamente dal corpo, non dovrebbe superare 5,5 g l'equivalente diun pezzo di zucchero standard.

Tutte le barre non sono uguali, lontano da esso. Diamo un'occhiata alle etichette più da vicino:

Energia (calorie)

A seconda della marca e della ricetta, una barretta di cereali può farcela 80 Kcal (Barretta di cereali alle mele verde di Auchan) e 160 Kcal (Rice Krispies SQUARESTotal Choco di Kellogg's).

Questo è inferiore al 250 Kcal indicato sopra. Sì ma ... Il punto piuttosto negativo di questo tipo di prodotto è la sua dimensione: da 20 a 25 g. Per riempire un po 'di fame, è poco, troppo piccolo! Sarai tentato di consumarne ancora uno ... Vedi due. E lì ... È l'eccesso di zuccheri assicurato!

Zucchero (o saccarosio)

Per lo zucchero, un bar può portare in mezzo 0,4 g (Muesli bar apple di Linessa, distributore del marchio LIDL) e 13g (Rice Krispies of Kellogg's).

Il contenuto di zucchero è un buon indicatore per aiutarti a scegliere. Presto ci si renderà conto che molte barrette di cereali superano il valore limite di 5,5 g sopra indicato. I dischi sono raggiunti dai bar per i bambini (Rice Krispies, Bar Coco Pops, Bar Frosties, Nesquik e Golden Graham ad esempio).

Grassi "cattivi" (o acidi grassi saturi)

Consumati in eccesso, sono nocivi per la salute cardiovascolare. È quindi necessario ridurre le quantità il più possibile.

A seconda della marca e della ricetta, può contenere una barra 0.7g (Kellogg's Special K Fruits Red Bar) e 3.5g ("SQUARES Total Choco from Kellogg's)" "cattivi" grassi.

Vai alle quantità minime, cioè ai valori di 1,5 g di grassi saturi per 100 g.

fibre

Le barre di fibre alte sono quelle a cereali integrali,buono per la salute. I prodotti destinati ai bambini sono spesso privati ​​di loro (Prince choco LU bar, Croc Frizz de Carrefour ...) mentre i bar per adulti sono più ricchi (Più Nestlé con 6,7 g per bar, Crisp & Cereals de Wasa con 4 g per bar ...).

Uno sguardo ai tuoi marchi:

Bar gourmet:

Il tesoro di Kellogg's Chocolate Sticks, i bar Chocapic di Nestlé e il latte Prince Choc'au di LU sono principalmente destinati a bambini e adolescenti. Queste barrette sono spesso troppo dolci e più ricche di grassi cattivi. Possono di tanto in tanto servire da "snack". Ma attenzione, non più di una battuta ogni volta, e per aumentare la sazietà, aggiungi un frutto!

Barre snellenti:

Piuttosto riservati agli adulti, queste barre possono avere composizioni molto variabili. Assicurati di scegliere le barre meno dolci (neanche meno di 5,5 g per un bar), ricco di cereali integrali e povero di grassi cattivi (non più di 1g per un bar).

Bar sportivi:

Spesso associate a promesse di prestazioni sportive migliori, queste barre sono in realtà molto diverse dalle barre standard. Per scegliere uno spuntino sportivo è importante guardare che tipo di zucchero è usato. Alcuni zuccheri come il maltosio o il glucosio passano più velocemente nel sangue rispetto allo zucchero utilizzato nelle barre standard (saccarosio). Ti daranno un piccolo impulso più veloce (ad esempio, l'albicocca mela Isostar Max).

Sappi che il posizionamento di bar per lo sport, o bar dimagranti, sono anche argomenti per vendere più costoso è il marketing!

Il consiglio di Maïa Baudelaire

- Leggi il primo ingrediente nell'elenco: sPer un pacchetto, gli ingredienti appaiono in ordine crescente. Pertanto, l'ingrediente menzionato per primo è quello la cui quantità è la più grande. Quindi scegli una barra per la quale vengono citati per primi cereali interi e per i quali lo zucchero (saccarosio) appare solo dopo.

- Scegli la ricetta: Una barretta di frutta conterrà meno calorie e grassi di qualità inferiore rispetto a una noce o una barretta di cioccolato. Le barrette di frutta speciale K sono una buona scelta.

-  Completa il tuo spuntino: Completa il tuo bar con un bicchiere di latte parzialmente scremato e frutta fresca per bilanciare lo spuntino.

-  Fai la scelta giusta: Le barre Nestle PLUS con antiossidanti e Fruit Special K sono buone scelte per una dieta equilibrata.

Trova le nostre ricette dimagranti pancake con farina di castagne e spazio dimagrante: I Love My Coach Coach.

Guarda il video: Cornflakes a colazione? Meglio di no!

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

6 consigli per aiutare le mamme a rilassare la pressione
Equilibrio

6 consigli per aiutare le mamme a rilassare la pressione

Spingiamo il papà a (posizionarci): alla base, c'è il padre. Inutile dire che il suo atteggiamento è decisivo nell'aiutare la suocera (incidentalmente il suo nuovo amore) a sentirsi legittima all'interno della tribù. Secondo lo psichiatra Agnès de Viaris 1, "è il padre che farà in modo che la suocera venga accettata dai figli di questo.
Per Saperne Di Più
Come prendersi cura di te stesso?
Equilibrio

Come prendersi cura di te stesso?

Il fumo uccide Troppo cibo uccide Oggi la maggior parte delle campagne sulla salute sono basate sulla paura. Problema:??" Queste strategie può avere l'effetto opposto a quello voluto, dice Jacques Lecomte In effetti, la reazione della gente dipende in larga misura il loro livello iniziale di auto-efficacia..
Per Saperne Di Più
5 consigli per superare le tue paure
Equilibrio

5 consigli per superare le tue paure

Per Sophie Machot, la paura e la felicità sono una coppia con cui dobbiamo confrontarci ogni giorno. "La felicità non è senza paura di osare di affrontare il suo quotidiano e la paura precede sempre o gli succede la felicità, ha detto l'allenatore e allenatore. A volte, si mescola con lui. E quando ci sentiamo felici, improvvisamente stiamo tremando!
Per Saperne Di Più