Equilibrio

Disturbi venosi: quali piante scegliere?

Milioni di persone soffrono di disturbi venosi: responsabili della comparsa delle vene sugli arti. Ecco alcune piante e infusi per farli sparire o almeno gestirli al meglio!

Nel suo libroBuono nelle mie gambe, il Dr. Luc Bodin - specialista in medicina naturale - affronta vari problemi legati alle gambe come cellulite, crampi, ma soprattutto: disturbi venosi. In tutto il suo libro, esamina la questione del CVI (Insufficienza venosa cronica).

Dovresti sapere che una persona su tre soffre di questo tipo di disturbi venosi. Le conseguenze sono sia fisiche (dolore) ma anche estetiche, dal momento che possiamo vedere in particolare ilcomparsa di vene e vene varicose sulle cosce e sulle gambe.

Ti abbiamo selezionato sei erbe o infusi che sono rimedi naturali contro l'aspetto delle vene. Questi prodotti miracolosi ti aiuteranno ad evitare il gonfiore delle gambe, aumentare la resistenza delle tue vene e diminuire la loro dilatazione.

Per aumentare il tono delle vene

amamelide. Le sue foglie forniscono una doppia azione sulle vene: veinotoniche e antiedematiche. Cioè, tonificano le vene e prevengono il gonfiore delle gambe. Questa pianta è usata sia internamente (infusione) che esternamente (gel o unguenti).

Il macellaio. Chiamato anche "piccolo agrifoglio", la betulla è un arbusto. La sua radice favorisce la contrazione delle fibre muscolari contenute nella parete venosa, che ne impedisce la dilatazione. Inoltre, ha un effetto anti-infiammatorio.

Per proteggere le pareti delle vene

Ippocastano. La sua corteccia e il suo seme sono veramente veinotonici: aumentano la resistenza delle vene. Da evitare per le donne incinte o le persone soggette a insufficienza renale. Puoi usarlo internamente o esternamente.

ribes. Tutte le scuse sono buone per mangiare ribes nero, soprattutto conoscendo i loro effetti antiossidanti e anti-infiammatori. Inoltre, proteggeranno la tua parete venosa. Tutte le virtù ideali in questi piccoli frutti di bosco di buon gusto!

Per assottigliare il sangue

Gingko biloba. È un albero vecchio di oltre 250 milioni di anni. Conosciuto per il suo effetto sulla circolazione in generale, ha anche un buon potere antiossidante per proteggere le pareti venose dal degrado. Ma soprattutto, rende il sangue più sottile.

meliloto. Come la nocciola, questa pianta è un eccellente antiedemetico e venotonico. Con l'aiuto della sua couramine, aiuta anche a fluidificare il sangue.

A partire dal 17 giugno 2016, sarai in grado di ottenere la guida completa Buono nelle mie gambe, dal Dr. Luc Bodin. Josette Lyon Editore, 320 pagine, 18,90 €.

Leggere anche

La vite rossa, la pesante pianta anti-gamba

Come non gonfiare le gambe in estate?

Gambe divine grazie a Caudalie

Guarda il video: Piante per combattimento la cattiva circolazione

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Droghe scadute: lo prendo o no?
Equilibrio

Droghe scadute: lo prendo o no?

Farmaci scaduti, decidiamo caso per caso Questo è un dilemma frequente. Malato nel cuore della notte o di domenica, troppo febbrile per trascinarsi in farmacia, o solo perplesso da un wafer appena iniziato ... O osiamo la droga scaduta o no? In realtà, dipende. Se il rivestimento è danneggiato, la compressa ha cambiato colore o la polvere si è agglomerata, la risposta è ovvia: no.
Per Saperne Di Più
Il grande salto ... o quasi!
Equilibrio

Il grande salto ... o quasi!

Se a volte sogno un salto con il paracadute, per il momento non ho avuto l'opportunità / tempo / coraggio. Tuttavia, l'idea di questo momento in totale assenza di peso, da sola in mezzo al cielo, mi fa sentire un po 'martellante! Da qui l'idea di testare la simulazione, un nuovo concetto di distrazione sportiva.
Per Saperne Di Più
Diminuzione della libido: 15 cibi da evitare
Equilibrio

Diminuzione della libido: 15 cibi da evitare

Calo della libido? Tutto è nel piatto! Se mangiare sano ed equilibrato è essenziale per rimanere in salute, è anche per la tua vita sessuale e la tua libido. Perché sì, alcuni cibi possono abbassare il tuo desiderio sessuale, o addirittura uccidere la tua libido. In questione? Alcuni nutrienti possono inibire la produzione di estrogeni e quindi ridurre la voglia di coccole!
Per Saperne Di Più