Moda

Il panno di lana: tutto sul materiale di punta dell'inverno!

Resistente e isolante, questo tessuto realizzato fin dal Medioevo è uno dei materiali di punta dell'industria della moda. Ai tuoi cappotti!

Come ogni inverno, avvolge il corpo con il suo calore e comfort. In pura lana o in miscela con altre fibre (seta, cotone, sintetici), la lana non è il primo gelo e continua a rinnovarsi grazie a stilisti e marchi di moda. Nonostante il passare del tempo, le fasi della sua fabbricazione rimangono in gran parte invariate, al meglio industrializzate. A Arpin, lana maestro nel cuore delle Alpi dal 1817, ricorda che "per passare il gregge lana per la formazione di un panno fine, sono necessari otto passi importanti." Per ora, tutto inizia con il lavaggio materie di lana appena tosate. Tradizionale, è fatto solo con acqua saponata per preservare la naturale resistenza della fibra, a differenza delle grandi piante che possono ricorrere a trattamenti chimici.

Dal gregge alla bobina

Il materiale viene quindi asciugato all'aria aperta e agitato regolarmente. Quindi, la lana viene battuta per aerare la fibra e rimuovere le ultime impurità e viene aggiunta l'oleina, un grasso vegetale che fornisce flessibilità. Con la pettinatura, la lana, passata in una macchina, diventa più sottile e leggera. Grazie al cardare, si trasforma in velo di lana prima di essere trasformato in bobine. Per distribuire il filo della bobina alla giusta larghezza in base al telaio utilizzato, posizionare l'orditura. Infine, ci sono tessere con diversi tipi di mestieri per creare o meno modelli. Passo finale, posto per lavare e asciugare il rotolo di fogli per rimuovere l'oleina.

Una domanda di peso

Presso i produttori, i grandi cataloghi mostrano l'estensione delle modalità di lavorazione della lana. Lodato per la sua solidità e isolamento termico, il foglio di lana è disponibile in tutti gli stili. Ma attenzione, questo è il peso del tessuto determina l'uso del foglio: 500 g / m2 per una mano, 250 g / m2 per una giacca e 150 g / m2 per un sarto. Le infinite possibilità ispirano l'intero settore della moda: dai marchi della moda veloce ai marchi di lusso con qualità diverse. Si noti comunque riconoscere pura lana (pecora in senso stretto, ma anche altri animali come capre, conigli, alpaca ...), misto lana (con seta, sintetici, cotone, lino) e tessuti che non contengono lana ma che assomigliano a questo. Infine, tocca i diversi rendering e aspetti che danno una lana cardata o pettinata o tra una lana slogata, bollita o raschiata. Questo inverno, ci piace la proposta di tendenza Demna Gvasalia, direttore artistico di Balenciaga, che reinventa la sede sguardo inclinando la struttura soprabito posteriore del maschio. Più tradizionale, il nuovo direttore artistico Colombe Campana Tara Jarmon offre un elegante guardaroba androgino. Due scuole, due stili, un materiale: il panno di lana!

Credito fotografico: Autumn-Winter Parade 2017/2018 Balenciaga - Autumn-Winter Parade 2017/2018 Isabel Marant

Messaggi Popolari

Categoria Moda, Articolo Successivo

L'in (10) pensabile: un assaggio di estate
Moda

L'in (10) pensabile: un assaggio di estate

Pieno di spezie, l'aspetto della settimana è dedicato agli avventurieri della città senza paura e senza rimproveri. Un vestito espressamente adattato alle amazzoni che osano affrontare il bitume dei loro compensati. I più audaci adotteranno anche le culottes, che rimane un ottimo compromesso prima dell'estate. Dal marrone allo zafferano, un look colorato come incentivo per viaggiare verso una destinazione assolata ... Leggi anche: La mia ispirazione: l'Africa è chic!
Per Saperne Di Più
Trova la gonna che fa per te!
Moda

Trova la gonna che fa per te!

Portavoce per le donne dagli anni sessanta, la gonna è una delle basi più femminili del nostro guardaroba. Tuttavia, rimane per alcuni di noi un puzzle di moda. Troppo breve, troppo largo, troppo lungo o mal tagliato, tutti noi abbiamo vissuto queste disgrazie di stile ... Ma questo abbigliamento non così complicato può diventare rapidamente l'alleato dell'estate.
Per Saperne Di Più
8 alternative alla moda per affrontare la pioggia
Moda

8 alternative alla moda per affrontare la pioggia

IL CIRÉ Lungo fatto di tessuto oliato, la cera come la conosciamo oggi è piuttosto tagliata in tessuto plastificato. Inevitabilmente associato ai porti di pesca e, in Francia, ai nostri amici bretoni, amiamo il modello giallo limone del marchio Petit Bâteau. Con cappuccio, ampie tasche applicate con patta e fodera in jersey a righe, è disponibile anche per bambini e adulti.
Per Saperne Di Più
Denim speciale: Summer Jean
Moda

Denim speciale: Summer Jean

Questa estate, abbiamo matrimoni in blu e bianco ... Scopri la nostra serie di moda e mescola la tua camicetta leggera con i jeans per una combo di successo, i piedi nell'acqua. Foto Ade Adjou. Diretto da Liisa Sarfati, assistito da Déborah Dutrain. Acconciatura e trucco Christelle Ribeiro c / o Backstage Agency.
Per Saperne Di Più