Cultura

Il libro del giorno: The Crires

Per il suo terzo romanzo, la giornalista Vanessa Zocchetti ci porta in un villaggio montuoso chiamato "Les Crires". Non ne uscirai illeso ...

Ti ricordi Marcus Goldman, il giovane scrittore di successo di "The Truth about the Harry Quebert affair" (1)? Come lui, Maud è in tumulto, non è in grado di scrivere il nuovo romanzo che deve dare al suo editore. Senza ispirazione, si trasferì da Parigi per isolarsi nel paese, nella casa dove, da bambina, trascorreva tutte le sue estati.

A questo punto, diciamo che "The Crimes" non sarà altro che un ennesimo libro sull'angoscia della pagina bianca. Errore. Non è affatto così: Vanessa Zocchetti riesce a imbarcarsi in un universo tanto surreale quanto da incubo. Le mosche delle mosche sulla copertina del libro dovrebbero averci avvisati!

Maud, buona parigina, odia la campagna. Si sente a disagio in questo villaggio dove si mescolano ricordi e chiacchiere. Peggio ancora, ha la sgradevole sensazione di essere osservata. Etienne, un vicino di casa, lo osserva come un predatore farebbe con la sua preda. Non se ne allontana mai molto e sembra tanto odiarlo quanto desiderarlo. Perso nella foresta, spaventato dagli uccelli, il lettore si ritrova anche intrappolato, rapidamente portato via nel loro gioco: Stephen è pronto a fare qualsiasi cosa possedere, Maud non si fermerà davanti a nulla per far nascere la sua storia.

Questa storia oscura, a volte creduta, è abilmente costruita. Ti terrà in sospeso fino all'ultima pagina, dato che lo stile è ritmato e la scrittura immaginata.

"The Crimes", Vanessa Zochetti, Calmann-Lévy.

(1) Joel Dicker.

Per leggere anche:
- Il libro del giorno: pollo alla griglia
- Il libro del giorno: per cambiare, per cambiare il mondo

Guarda il video: Il libro di lavoro

Messaggi Popolari

Categoria Cultura, Articolo Successivo

Incontro con Nora Hamzawi, il comico disinibito
Cultura

Incontro con Nora Hamzawi, il comico disinibito

Divertente, franco e senza fronzoli, Nora Hamzawi è il fenomeno del momento. Alla radio su France Inter, lei racconta un mercoledì su due suoi Funny mood alle 11:15 con Nagui. Circa 4 minuti di buon umore fuori dalla sua vita quotidiana. "Prima sul palco, poi alla radio e nel mio libro, ho inventato un personaggio", dice Nora Hamzawi.
Per Saperne Di Più
Salon Art Shopping: l'arte per tutti
Cultura

Salon Art Shopping: l'arte per tutti

L'arte contemporanea sta diventando più democratica. Devo ancora trovare la sua porta d'imbarco. Per Laugero Nicolas Lasserre, direttore di Espace Cardin di Parigi e fondatore dell'associazione Artistik Rezo, agire e iniziare la sua collezione di opere d'arte richiede "per prendere il suo tempo, non correre" .
Per Saperne Di Più