Cultura

"Tirare la lingua, signorina": amore a prima vista!

Questa settimana, Louise Bourgoin, Laurent Stocker e Cédric Kahn in un trio d'amore originale e raffinato.

Tandem. Li amiamo nel suo insieme, poiché uno non vive senza l'altro. La bruna si chiama Boris, voce profonda, guarda, benevolenza incarnata in un orso malamente leccato quanto basta. Con la sua gentilezza sulla spalla, la bionda con un sorriso disarmante, Dimitri, tiene più gattino bagnato. Toubibs nel 13ea Parigi, i fratelli Pizarnik si consultano in coppia, vivono nello stesso edificio e condividono tutto, il loro cane Aspro come la loro solitudine. La prima storia d'amore di Tira la lingua, signorinaè loro.

La ragazza in rosso. Naturalmente, l'altra storia d'amore ha l'effetto di una (deliziosa) tragedia. Barista, Judith porta il suo mantello rosso nella notte di Chinatown e sveglia i fratelli addormentati senza farlo apposta. Bing, questi sono i nostri inseparabili amanti di una mamma solitaria che non ha chiesto tanto.

Chinatown. Ancorato in un distretto sconosciuto di cui rivela la strana bellezza, il secondo film di Axelle Ropert (La famiglia Wolberg) abbagliato dal suo senso del romanticismo, dalla nobiltà dei sentimenti, dalla singolarità dei dialoghi, per non parlare di quel modo di gettarsi nell'amore pazzo senza un'oncia di cinismo. Ah, quei ragazzi che possono dire "Ti amo, ti aspetterò", che felicità! C'è questo trio di attori, finalmente: Louise Bourgoin, più commovente che mai, il meraviglioso Laurent Stocker, e poi il regista Cédric Kahn, seducente a morire. L'amore a prima vista.

Marie Sauvion

"Tira la lingua", Axelle Ropert, con Louise Bourgoin, Cédric Kahn, Lawrence Stocker, Serge Bozon ... Durata: 1h42.

Guarda il video: OMBRA - AMORE A PRIMA INSTA (Video ufficiale)

Messaggi Popolari

Categoria Cultura, Articolo Successivo