Equilibrio

La mia scuola condivide, un sito di supporto per i genitori

A pochi giorni da scuola, ecco un buon piano che dovrebbe aiutarti a gestire meglio la vita quotidiana: "La mia scuola condivide". Un sito web partecipativo per semplificare la vita dei genitori di studenti della stessa classe. Spiegazioni.

"Quando mia figlia maggiore è venuta all'asilo, ho lavorato molto, ho avuto grandi responsabilità e team da gestire, quindi l'ho abbandonata a scuola, ricorda Caroline Carrière, non conoscevo nessun altro genitore, Non avevo un resoconto delle uscite o degli incontri, nessuno su cui contare in caso di imprevisti ... Mi sentivo davvero una mancanza, e continuò nella scuola elementare. "

Unendo i siti di collaborazione, questo imprenditore di 40 anni ha deciso di creare "My School Share" dopo aver completato l'addestramento per la codifica lo scorso anno. Il principio di questo social network sicuro? Rendi più semplice la vita di tutti i giorni e promuovi l'aiuto reciproco Nel menu, una miniera di soluzioni pratiche: un feed di notizie per tenere il passo della vita scolastica (compiti a casa, programma, incontri, uscite, sciopero, ecc.), Annunci per istituire guardie comuni, organizzare pranzi fuori dalla mensa, vendere oggetti o condividere un viaggio, una directory con i dettagli di contatto di tutti i genitori ...

Un sito partecipativo

"Ho testato per la prima volta il sito nell'aula di mia figlia e poi in cinque scuole in tutto il paese", dice Caroline Carrière, "che mi ha permesso di soddisfare le esigenze dei genitori in cui vivono. città o nelle aree rurali, sia in coppia che separate. "Aperto al pubblico dallo scorso aprile," La mia condivisione scolastica "ha già oltre 3000 iscritti, cioè 300 scuole e 420 classi. Vuoi andare lì? Guarda l'elenco di scuole e classi (asilo nido in CM2), se la scuola di tuo figlio è lì, chiedi un codice di accesso. Se non è lì, puoi crearlo. Riceverai quindi un kit con 30 chiavi da distribuire ad altri genitori. Tutto per un euro al mese per famiglia.

Dopo aver lanciato un modulo per gestire gli inviti da gustare, giocare o festeggiare un compleanno (che eviterà di cercare per ore il cartone con l'indirizzo dell'amico!), Il sito lascerà in 15 giorni un'app dedicata ai ritardi . "Se sei bloccato nel traffico, sarai in grado di avvisare cinque genitori che sarai fuori dalla scuola con il semplice pulsante verde, e il sistema di geolocalizzazione calcolerà automaticamente la quantità di tempo che hai. Così uno di loro sarà in grado di prendersi cura di tuo figlio nel frattempo. "Cosa ti piacerebbe pensare di tornare a scuola in un modo molto più sereno, giusto?

Maggiori informazioni:

Per leggere anche:
- Le 15 peggiori parole di scuse dai genitori
- Un blog per rendere felici genitori e figli
- La (reale) vita dei genitori in 10 immagini

Guarda il video: FIGURA DI M. CON I GENITORI! #insegreto.

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Oroscopo 2014: vuoto
Equilibrio

Oroscopo 2014: vuoto

Mi aggrappo a cosa? Amare Plutone ti ha aiutato dalla fine del 2008 a dare un posto diverso ad un amante nella tua vita. Sei meno centrato su te stesso e meno sul sacrificio. L'amore può essere equilibrato nella tua vita, tra egoismo e dono di sé, trovi la misura giusta. Potresti avere un incontro inaspettato se sei un assolo e pensa finalmente alla vita di una coppia.
Per Saperne Di Più