Equilibrio

5 francesi da seguire durante le Olimpiadi di Pyeongchang

Alla vigilia delle Olimpiadi del 2018, che si terranno dal 9 al 25 febbraio, vi invitiamo a scoprire le migliori opportunità di medaglia tra gli atleti francesi presenti a Pyeongchang.

Marie Martinod. Per la sua ultima partecipazione, Marie Martinod sogna una finale di apoteosi alle Olimpiadi di Pyeongchang, che saranno le sue ultime partite. Vice campione olimpionico di sci halfpipe a Sochi, vincitore del Crystal Globe e X Games dello scorso anno, il Savoyard spera finalmente di raggiungere la vetta del podio olimpico a 32 anni.
Crediti fotografici: Thomas Krief

Tess Ledeux. All'età di 16 anni, Tess Ledeux sarà una delle attrazioni principali delle Olimpiadi di Pyeongchang. Coppa mondiale vittoriosa a gennaio e dicembre 2017, la giovane donna ha vinto la maggior parte dei campionati del mondo di slopestyle a marzo 2017 in Spagna, quando aveva solo 15 anni!
Crediti fotografici: Peter Morning

Marie Dorin. Il Dauphinoise biathleta, cinque volte campione del mondo, ha deciso di appendere gli sci e il fucile alla fine della stagione. Spera di andare in pensione per un'ultima impresa a 31 anni. Ma il compito sembra arduo dato un esercizio molto complicato in cui non ha fatto meglio di un 13 ° posto in Coppa del Mondo.

Gabriella Papadakis. A 22 anni, lo skater è già due volte campione del mondo e quattro volte campione europeo nella danza sul ghiaccio. Con il suo compagno, Guillaume Cizeron, sono i favoriti della competizione.

Tessa Worley. Mancato nelle precedenti partite a causa di un infortunio al ginocchio destro, Tessa Worley sogna una prima medaglia olimpica a 28 anni. Doppio campione del mondo nello slalom gigante (2013/2017) e vincitore del globo di cristallo della disciplina la scorsa stagione, lo sciatore ha anche conquistato la sua prima vittoria stagionale, a Lenzerheide, in Svizzera. Atterrerà in Corea del Sud con piena fiducia.

Solo poche ore prima dell'inizio dei Giochi olimpici invernali di Pyeongchang in Corea del Sud. Negli atleti tricolori, attendiamo le imprese di Tessa Worley, Tess Ledeux o Gabriella Papadakis. Quali di loro sembrano i più attrezzati per salire sul podio?

Guarda il video: Olimpiadi invernali bollenti, la pattinatrice resta seno nudo- la scena imbarazzante

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Coppia: come essere meno fusionali?
Equilibrio

Coppia: come essere meno fusionali?

Anche con un uomo che ha un attacco d'asma ogni volta che si pronuncia la parola "impegno", gli inizi sono eccitanti. Vuole farci piacere, così mantiene i suoi difetti per dopo, quando viviamo insieme e abbiamo un cane in comproprietà. Per il nostro uomo di fusione, gli inizi sono facili, non ha nemmeno bisogno di forzare se stesso; Cupido ha solo smiley a forma di cuore sul suo smartphone, è sincero e spontaneo, vuole passare del tempo con noi e non solo nella seconda metà della serata.
Per Saperne Di Più