Equilibrio

Intervista al frigo di Sophie Davant

Giornalista, attrice e presentatrice del programma "au programma C'est" (1), Sophie Davant pubblicato quest'anno "È il momento di scegliere la vita" (2), un libro scritto a quattro mani con lo psichiatra Christophe Fauré.

Il cibo che trovi sempre a casa?

Salmon! Mi piace comprarlo fresco e marinare in un ottimo olio d'oliva con salsa di soia, zenzero, ecc. Sono anche un grande fan del salmone affumicato servito con un toast e un'insalata verde.

E la bevanda più comune?

Buon vino e tè verde. Sono fortunato a vivere vicino a un negozio Mariage Frères. Arrivo lì con gioia!

L'ingrediente che porti costantemente dai tuoi viaggi?

Quando vado in Africa del Nord o nel bacino del Mediterraneo, porto indietro gli oli d'oliva dai piccoli produttori e spezie locali. Mi piace cucinare che abbia un buon sapore. Io vengo dal sud-ovest della Francia e sono molto legato a questa terra, ma io amo le ricette che rivisitano con un po 'di torsione.

La tua dipendenza?

Sono pieno (ride)! Sono un buon vivere. Anche a pranzo oa cena da solo, cucino un piccolo piatto. Il mio peccato preferito è il petto d'anatra. Le mie origini, ancora! Mi piace anche i piselli che vanno nella composizione di una delle mie ricette preferite, molto semplice: impasto insalata, piselli, ho sbriciolato granchio, aggiungo maionese e pieno di erbe fresco.

Il cibo che ti disgusta?

Odio tutto ciò che è morbido e appiccicoso: quenelles, tapioca, piatti di gelatina.

Che voto metteresti in cucina?

8/10. Sono un cuoco istintivo. Non sono la ricetta, mi piace creare piatti ricordando ciò che ho assaggiato. E ho la possibilità di incontrare chef nel mio spettacolo. È molto stimolante!

Il piatto su cui poggia la tua reputazione?

Senza esitazione, il petto d'anatra sul barbecue accompagnato da piccole patate con funghi porcini.

La ricetta che ti fa salire alle tende?

Filetto di mandorle e erbe aromatiche croccante servito con salsa di capperi di Christian Constant. Una delizia!

Il tuo ristorante preferito?

Ne ho parecchi! Le Violon d'Ingres (Christian Constant), San Domenico e ristorante St. Helen, rue Berryer a Parigi. Questi due cuochi provengono dal sud-ovest e sanno come cucinare il pesce! Sono un fan della cucina asiatica e vado spesso a casa di Ly.

(1) È in programma, al mattino su France 2.
(2) È tempo di scegliere la propria vita (Albin Michel).

Credito fotografico: BENJAMIN DECOIN / FTV

Guarda il video: Innovazione a zero! Bill Gates

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Bello naturale: le tue testimonianze
Equilibrio

Bello naturale: le tue testimonianze

Fanno corsa, mountain bike, yoga, a loro piace divertirsi, uscire con i loro amici, ballare tutta la notte. Mordono la vita al massimo e si sentono giovani nella loro testa. Chi è? Noi, voi e il 92% delle donne tra i 45 ei 60 anni (1). Questi edonisti hanno l'impressione di essere 13 anni più giovani della loro vera età, un sentimento chiamato età soggettiva.
Per Saperne Di Più