Equilibrio

Ereditarietà della famiglia: "Come mamma, accumulo liste e promemoria"

Marianne, 40 anni, una coppia, due bambini, racconta.

"A casa, è tutto il posto La mia stanza è una pila di vestiti Non posso mettere via i miei acquisti dell'anno, i miei armadi sono pieni di cianfrusaglie Conservo tutto Chissà, forse le culottes torna di moda? nel mio ufficio, è peggio. la mia famiglia anche chiamato "stoccaggio". accumulo pro giornali, vecchie ricette, scarpe da rivendere su eBay, ritagli di giornale, pile di bicchieri riempiti riviste usate e non letti Siccome ho bisogno di localizzarmi nello spazio-tempo, visualizzo mappe e calendari sul muro e, a causa di un problema di memoria, accumulo elenchi e i promemoria, come mia madre, ma è peggio perché accumula anche tessuti, oggetti, gioielli portati via dai suoi viaggi. In contrasto con lei, questa mania mi infastidisce. Vorrei un interno pulito come in Marie Claire House. Allo stesso tempo, mi renderebbe nervoso. Almeno, il mio tavolino con la sua "barda" è nella vita. Il disordine dà un'anima in più. Il mio disturbo è organizzato, so dove sono le mie cose. Inoltre, sono furioso quando i miei bambini disturbano il mio ufficio. Sfortunatamente, quando li biasimo, urlano dalle risate ... "

Guarda il video: Eredità: diritti e doveri. Testamento e successione: le regole da conoscere

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Karate: uno sport in corso
Equilibrio

Karate: uno sport in corso

Cos'è? Un'arte di difendere e combattere a mani nude, originariamente praticata segretamente - come molte arti marziali - dai contadini giapponesi dell'isola di Okinawa su cui era stato proibito l'uso delle armi. Come è? A piedi nudi sul tatami, in kimono, uno si scalda rilassando le sue articolazioni e il suo bacino, allungando fino alla punta delle dita e facendo degli addominali.
Per Saperne Di Più
Quali sono i benefici del tè?
Equilibrio

Quali sono i benefici del tè?

Gli amanti del tè sorseggiarono le loro tazze per il piacere quando, una decina di anni fa, gli studi commissionati dalla FAO rivelarono loro, prova scientifica, che la loro bevanda preferita era un vero elisir di giovani. Da allora, il suo consumo è costantemente aumentato (3,2 milioni di tonnellate nel 2004).
Per Saperne Di Più