Equilibrio

Impara a rilevare il cancro al seno con i limoni, è possibile

Il cancro al seno colpisce una donna su otto durante la sua vita. Lo screening è importante ma a volte trascurato ... E se un limone potesse aiutarti?

Lo scorso gennaio e dopo aver visto dozzine di donne condividere un cuore rosso sul loro profilo Facebook, nel tentativo di aumentare la consapevolezza sul cancro al seno, Erin Smith Chieze ha deciso di proporre la campagnaConosci i tuoi limonidell'organizzazione World Breast Cancer, esperto in ricerca per questo cancro che colpisce molte donne. Da allora il suo post è stato condiviso più di 40.000 volte!

Nei giorni scorsi, ho alcuni messaggi privati ​​su un "gioco" che gira intorno a dove metti un cuore, ...

Postato da Erin Smith Chieze martedì 10 gennaio 2017

Erin Smith Chieze sopravvisse al cancro al seno e attraverso il suo messaggio voleva mostrare l'importanza dello screening. Dice che nel dicembre 2015, vede una foto su Facebook di come può essere il cancro al seno, capisce subito che lei ha ... Ha provato a toccarle il seno per sentire il tumore, senza successo dal momento che non era palpabile. Cinque giorni dopo, il suo tumore al seno viene ufficialmente sottoposto a screening e passa alla fase 4 in pochi mesi. Per lei, pubblicare un cuore su Facebook non fa nulla per aumentare la consapevolezza sul cancro al seno. Solo grazie a questa foto è stata in grado di rendersi conto di essere malata. Chiede a coloro che lo leggono di smettere di giocare a questo gioco che non aiuterà le donne a sapere se ce l'hanno.

Piuttosto che cuori, lei offre di condividere questa foto della campagna Conosci i tuoi limoni che lei dice sarà più utile in modo che ogni donna possa sapere dove si trova. Spiega che non è identica a colui che l'ha scoperta ma che è simile e che sicuramente aiuterà molte donne. Ecco l'immagine:

Come può essere il cancro al seno e cosa possiamo provare?

l'organizzazioneWorld Breast Cancercontare 12 sintomi che possono essere segni di cancro al seno. Da sinistra a destra: sensazione di una massa spessa, indentazione / depressione di parte del seno, erosione della pelle, arrossamento o calore, secrezione di liquido, tappezzeria della pelle, aspetto di gobba, presenza di vene di crescita, capezzolo retratto , nuova forma / dimensione del seno, buccia d'arancia e bernoccolo invisibile. Un modo di schermare giocoso ma serio.

Va notato che il cancro in generale ha causato 8,8 milioni di persone in tutto il mondo nel 2015, ovvero circa 1 decesso su 6. Il cancro è una delle principali cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo. OMS. Cos'è esattamente il cancro al seno? Un tumore maligno che tocca la ghiandola mammaria. La mammografia è uno dei migliori mezzi di screening, ma sfortunatamente non è accessibile a tutte le donne del mondo, poiché, come spiegato dall'OMS, è piuttosto riservata alle persone con reddito elevato o intermedio. Essere testati significa identificare i sintomi e le anomalie che potrebbero suggerire il cancro.

Il cancro al seno è il più mortale nelle donne, seguito da tumori polmonari, colon-retto, cervice e stomaco. Secondo ilFondazione di ricerca medica,una donna su otto sviluppa il cancro al seno durante la sua vita e dal 5 al 10% di questi tumori sono "forme ereditarie, cioè attribuibili a una mutazione genetica trasmessa da un genitore". In Francia, nel 2012, circa 11.900 donne sono morte di cancro al seno ...

Perché l'autoesame del seno è importante?

L'autoesame del seno è una semplice azione che può davvero aumentare le probabilità di guarigione del cancro al seno. Ci sono 3 modi per schermare il cancro al seno. Mammografia, che è stata discussa in precedenza, l'esame annuale del medico e l'autoesame mensile del seno. Più pratichi l'autoesame del tuo seno più familiarizzi con la loro consistenza e più sarai in grado di capire se qualcosa deve cambiare e se hai uno dei dodici sintomi presentati dal World Breast Cancer.

È necessario eseguire questo test al di fuori di qualsiasi stimolazione ormonale, quindi circa dieci giorni dopo la fine del ciclo in modo che il seno sia meno sensibile e la palpazione non sia distorta. Se non sei sicuro della tua autoesame, fissa un appuntamento con il tuo ginecologo o il tuo medico. Sappiate che molte donne sono ancora vive e vegete perché il loro tumore al seno è stato rilevato e trattato precocemente. Parlane, sensibilizzi le donne intorno a te e inoltre, non sarà mai stato così importante!

Guarda il video: Acqua di semi di lino: 6 importanti beneficiari

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Drogherie: evitare l'acrilamide cancerogeno
Equilibrio

Drogherie: evitare l'acrilamide cancerogeno

Molti prodotti alimentari industriali contengono acrilammide, un composto risultante dall'interazione ad alta temperatura tra gli zuccheri e alcuni aminoacidi proteici. Tradizionalmente utilizzato per la produzione di materie plastiche, questa sostanza è riconosciuta cancerogena dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (CIR).
Per Saperne Di Più
40 anni: 5 consigli per negoziare il turno
Equilibrio

40 anni: 5 consigli per negoziare il turno

Se anche tu temi di attraversare il famoso cappello di quarantena, questo libro è puntuale! Grazie ai consigli del professionista (psicologo, allenatore, terapeuta sessuale e terapeuta di coppia) e delle testimonianze di Julia Vignali, ti avvicinerai ai tuoi 40 anni con un sorriso. In questo libro, l'ex presentatore della scuola materna trova le parole per rassicurare, per placare.
Per Saperne Di Più