Equilibrio

"A causa loro, possiamo", una campagna in cui i bambini rifanno la Storia

La fotografa americana Eunique Jones Gibson ha messo in scena centinaia di bambini nei panni di grandi personalità. L'obiettivo? Dare modelli di ruolo positivi ai giovani, specialmente alle ragazze, in modo che si identifichino con le grandi donne che hanno fatto la storia.

Barack e Michelle Obama.

Madre Teresa.

Rosa Parks.

Hillary Clinton.

Toni Morrison.

Madeleine Albright.

Venus e Serena Williams.

Michelle Obama.

Whoopi Goldberg.

Withney Houston.

Frida Kahlo.

Beyoncé.

Anne Frank.

Aretha Franklin.

Josephine Baker.

Seguendo il motto di Barack Obaman "Sì, possiamo", la campagna Eunique Jones Gibson ha riscosso un enorme successo negli Stati Uniti, in particolare sui social media. "Questo progetto è stato ispirato dai miei due figli e dal desiderio di distorcere gli stereotipi", dice il fotografo americano sul suo sito Web, "Collegare i bambini agli eroi passati e presenti che hanno aperto la strada, ai modelli". di eccellenza, è un modo per rafforzare la loro autostima ".

Inizialmente focalizzato su personalità afroamericane, il progetto si è poi esteso ad altre comunità (Latino, Asia ...), poi, il mese scorso, a figure femminili emblematiche, da Anne Frank a Madre Teresa passando per Hillary Clinton e Rosa Parks. Cosa mostrano a tutte le ragazze che sono anche in grado di superare gli ostacoli e affrontare il soffitto di vetro.

Maggiori informazioni:

Di Fabienne Broucaret

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

I 7 passaggi di lasciare andare
Equilibrio

I 7 passaggi di lasciare andare

Lasciar andare non è sinonimo di lassismo o abbandono. "Ciò significa davvero accettare la situazione e continuare sul suo cammino", afferma la psicologa Sylvia André, autrice di "My Anti-stress Workbook". (1) Ciò non significa necessariamente essere in accordo con ciò che sta accadendo, ma e accettare che accada nonostante tutto.
Per Saperne Di Più
Contraccezione: come sceglierlo?
Equilibrio

Contraccezione: come sceglierlo?

Pillola o non pillola? La questione è all'ordine del giorno poiché è noto che le pillole anticoncezionali causano ogni anno oltre 2.500 incidenti venosi e 20 morti premature, come menzionato nel rapporto Agence du médicament. Dopo le denunce alla corte, l'erogazione di pillole di 3 e 4a generazione, il ritiro di due di loro (Diane e Diane 35), cosa si dovrebbe fare: continuare con la sua pillola o no?
Per Saperne Di Più
5 consigli per superare le tue paure
Equilibrio

5 consigli per superare le tue paure

Per Sophie Machot, la paura e la felicità sono una coppia con cui dobbiamo confrontarci ogni giorno. "La felicità non è senza paura di osare di affrontare il suo quotidiano e la paura precede sempre o gli succede la felicità, ha detto l'allenatore e allenatore. A volte, si mescola con lui. E quando ci sentiamo felici, improvvisamente stiamo tremando!
Per Saperne Di Più