Equilibrio

Le donne sarebbero più colpite degli uomini dalla depressione stagionale

Più di 4 milioni di francesi provano depressione stagionale da ottobre ad aprile, e le donne sarebbero le più colpite!

Secondo uno studio dell'Università di Glasgow in Scozia e pubblicato nel Journal of Affective Disorders, le donne hanno maggiori probabilità rispetto agli uomini di sperimentare cambiamenti di umore stagionali, sintomi di depressione stagionale.

La depressione stagionale si verifica in autunno inoltrato e scompare all'inizio della primavera. I sintomi sono vari: sensazione di inutilità, tristezza, stanchezza, mancanza di energia, mancanza di interesse per le attività che di solito apprezziamo, problema di concentrazione ...

La depressione stagionale colpisce soprattutto le donne

Per comprendere meglio questa malattia, i ricercatori della Glagow University hanno studiato i dati di 150.000 uomini e donne con sintomi depressivi. Per fare questo, hanno analizzato i sintomi, la durata dei giorni e la temperatura esterna media. Così, hanno scoperto che questi sintomi sono più forti in inverno nelle donne e che diminuiscono con l'allungarsi dei giorni.

La terapia della luce è importante per le persone con depressione stagionale. In effetti, le nostre secrezioni di ormoni sono poste sotto la direzione di un orologio interno, quest'ultimo organizza l'operazione oraria. Per sincronizzare, questo orologio utilizza il ritmo sonno-veglia (giorno-notte). Quando la luce naturale è bassa, il nostro orologio diventa fuori sincrono. Ha bisogno di 2000 lux (luce diffusa dal sole) negli occhi, tranne che in inverno ce ne sono solo 500 (50.000 in estate). Aggiunto alla luce artificiale con cui lavora l'80% della popolazione attiva, il livello di intensità è insufficiente per il nostro equilibrio.

Come evitare la depressione stagionale

Ci vorrebbe almeno un'ora al giorno al sole per prevenire la depressione stagionale. Esistono anche dispositivi di luminoterapia: sorgenti luminose per il viso che producono effetti positivi in ​​pochi giorni. Per evitare il blues dell'inverno, una sola soluzione: la luce.

Guarda il video: DERMOFITOSOMA3 - SHOVEL SEMPRE IRRITATA?

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

La verità sul lavoro del project manager nell'evento
Equilibrio

La verità sul lavoro del project manager nell'evento

Benvenuti nel nuovo eldorado del coolitude, l'ambiente professionale in cui è bello essere, il tipo di lavoro che ti permette di avere cose folli da dire nelle cene in cui gli altri ospiti sono commercianti o avvocati. Benvenuti nel meraviglioso mondo degli eventi. Avrai tutto il tempo per dire quello che vuoi sul tuo lavoro, il mondo è pronto a inghiottire i serpenti più improbabili quando si tratta di eventi.
Per Saperne Di Più
20 vestiti che promuovono il mal di schiena!
Equilibrio

20 vestiti che promuovono il mal di schiena!

Alcuni vestiti promuovono il mal di schiena ed è un errore non tenerne conto quando facciamo i nostri acquisti! Ti piacciono le tracolle e i tacchi oversize o alti e gioielli pesanti? Sappi che qualsiasi abbigliamento o accessorio che limita i tuoi movimenti, o ti costringe a trattenerti innaturale, può avere un impatto negativo sul collo, sulla postura e in particolare sulla schiena.
Per Saperne Di Più
8 alternative al sale
Equilibrio

8 alternative al sale

Le autorità sanitarie raccomandano di non consumare più di 5 grammi di sale al giorno, o circa 2000 mg di sodio. Tuttavia, secondo le cifre di ANSES (Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare), gli uomini ingoiano circa 10 g al giorno e le donne invece 8 grammi. Quasi il doppio di quanto raccomandato!
Per Saperne Di Più
Perché impazzisco in macchina?
Equilibrio

Perché impazzisco in macchina?

"Esci, stupido!" "Ma questo tipo di scatenamento ti ricorda qualcuno?" Gli anglo-sassoni parlano, è ben visto, furia della strada (furia). Un fenomeno comune ma raramente siamo orgogliosi, soprattutto di fronte ai nostri figli, stupiti nel vedere la mamma trasformarsi in virago aggressiva, intollerante e maleducata al primo semaforo rosso.
Per Saperne Di Più