Equilibrio

Anti-stress: 8 tasti per rilasciare la pressione

Sia al lavoro che a casa, la pressione è ovunque. Questa corsa alla perfezione è fonte di stress, stanchezza, scarsa autostima ... Come evitare il burnout? Audrey Akoun e Isabelle Pailleau, autori di "Dico finalmente fermare la pressione", ci danno il loro consiglio.


1 ° Identificare la pressione

È polimorfico, distinguiamo:
- La pressione subita, quella esercitata dal nostro entourage, dai nostri leader, dalla società ...
- La pressione interna, che è il risultato di una pressione che abbiamo sofferto abbastanza a lungo da aver integrato i codici. Quindi, mettiamo tutto da solo, come un grande.
- La pressione proiettata, quella che esercitiamo sugli altri (scelta: marito, figli, colleghi, ecc.).

Cosa ci spinge ad accettare la pressione? Paura. La paura di non essere amati, di non essere accettati, di non essere riconosciuti, di non essere in grado di farlo ...

Esercizio. Conta quante volte, nella stessa settimana, hai detto o sentito: "Sbrigati", "Devo sciamare", "Non arriverò mai", e così via.

2 ° Ascolta il suo corpo

Ci manda dei segnali per avvertirci, ma tendiamo a non udire. Fino a esaurimento. Per evitare il burnout, scopri se hai problemi di sonno, comportamento o umore, emicranie, mal di schiena, stanchezza generale, ecc. Se hai molti di questi sintomi ricorrenti, è tempo di reagire.

3 ° Affermati (senza diventare un dittatore)

Afferma i tuoi desideri, osa dire di no e fissare i limiti. Nelle aziende, si presume implicitamente che un dipendente motivato sia un dipendente che risponde affermativamente. A rischio di essere affidato a sempre più compiti. Ma cosa succederà se dite di no a un nuovo file? Le conseguenze sono di solito molto meno drammatiche di quanto immaginiamo. Smetti di essere troppo carino e impara a mettere le parole sulle tue emozioni.

Esercizio. Elenca le situazioni in cui non hai espresso i tuoi sentimenti, dove hai compromesso con riluttanza, dove hai accettato l'inaccettabile, ecc. Immagina queste stesse situazioni affermando te, versione "foraggio di platine". È divertente e ti permette di prendere le distanze. Quindi scrivi ciò che potresti dire la prossima volta per affermare il tuo desiderio, esprimere i tuoi sentimenti e rispettare i tuoi bisogni.

4 ° Per liberarsi dal senso di colpa

Come il dolore, il senso di colpa ha due lati. Da un lato, può essere salutare e contribuire a farci migliorare, ad esempio, dove abbiamo vanificato i nostri valori. D'altra parte, ti senti spesso in colpa per tutto e niente. E questa colpa è a volte tossica. Si può anche sentirsi in colpa anticipando dicendo a se stessi: "Se non lo faccio, significa che sono una cattiva madre, ecc."

Esercizio. Scrivi una lettera di licenziamento (senza preavviso e senza compenso) alla tua colpevolezza.

5 ° Accetta di essere imperfetto (senza cadere nel libero)

Per comprendere questa ricerca della perfezione, torna alla tua infanzia: sei un perfezionista per ego, per ripetizione, al contrario dei tuoi genitori? Questo perfezionismo è rafforzato dalla società, ma anche dai social network dove il confronto è di rigore. Dobbiamo quindi accettare di lasciar andare in certe aree e distaccarci il più possibile dalla paura del giudizio degli altri. Stai attento, non significa lasciar andare completamente.

Esercizio.E tu, cosa puoi lasciar andare? Fai una lista di tre situazioni in cui fai pressione su te stesso per rendere tutto perfetto. Suggerire tre alternative. Scegli quello che ti mette nel panico. Mettilo in azione e fai il punto.

6 ° Impara a delegare

Una delle credenze molto combattute nel mondo dei supereroi è che non puoi chiedere aiuto, altrimenti significa che sei debole. La risorsa più efficace per alleggerire la pressione non è avere più tempo, ma delegare. Mettiamo il suo orgoglio in tasca. Ricorda, l'aiuto dell'altro non mette in discussione il tuo valore.
Esercizio. Cosa vuoi delegare? Cosa puoi delegare? A chi vuoi delegare?

7 ° Smettila di lamentarti

Gemere è una diretta conseguenza di una pressione subita come una fatalità. Lo stato di vittima è un sintomo della pressione proveniente dall'esterno. Quindi lasciamo la modalità "autopilota" per prendere ordini. Segui il consiglio di Christine Lewicki di smettere di gemere per niente.

8 ° Adottare nuovi mantra

"Ho il diritto di ingannare me stesso", "Va bene non essere perfetto", "ho il diritto di non accettare la pressione che mi viene addosso", "posso fare altrimenti per un risultato altrettanto efficace "...

Per leggere:

Audrey Akoun è un terapeuta cognitivo comportamentale. Isabelle Pailleau è una psicologa clinica del lavoro e dell'apprendimento. Sono gli autori di "Dico finalmente di fermare la pressione" (Eyrolles). Propongono in questo libro un metodo in 5 fasi per rilasciare la pressione:
- Affermati
- Accetta di essere imperfetto
- Pensa e organizza il tuo lavoro in modo diverso
- Sii autentico e lascia il segno
- Fai la tua piccola felicità

Ogni fase corrisponde a una parte tagliata in due: "I am aware" e "I take action". I punti salienti di questo libro? Le numerose testimonianze, gli esercizi pratici e gli strumenti per sperimentare quotidianamente.

Per leggere anche:
- Come resistere alla pressione ambientale?
- La meditazione è anche per i bambini

Guarda il video: Mercedes Benz Classe B 180 Executive BlueEff - Galleria -

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Argento colloidale, un antibiotico naturale che ritorna nella parte anteriore del palcoscenico
Equilibrio

Argento colloidale, un antibiotico naturale che ritorna nella parte anteriore del palcoscenico

Nel marzo del 1978, il Dr. Margraf ha scritto sulla rivista Science Digest che "il denaro è il più potente anti-germe che abbiamo", notando anche che il denaro è stato in grado di superare più di 650 agenti patogeni. Oggi, tende ad essere sempre meglio conoscere e trovare il suo posto negli scaffali dei negozi bio, è chiaro che l'argento colloidale è ancora poco conosciuto in esagono, mentre è molto popolare nei paesi anglosassoni.
Per Saperne Di Più
Sapere come prendere decisioni in famiglia
Equilibrio

Sapere come prendere decisioni in famiglia

Se c'è un'area in cui le nostre scelte hanno un peso, è quella dell'affettività. Dire "sì" alla vita insieme, alla maternità, alla mossa sono decisioni importanti che strutturano le nostre vite in modo sostenibile. Da qui lo stress che prevale a monte: la paura di sbagliare, si congela come un coniglio catturato nei fari di un'auto.
Per Saperne Di Più
Cos'è la sindrome da shock tossico?
Equilibrio

Cos'è la sindrome da shock tossico?

Lo shock tossico, cosa succede a chi? La sindrome da shock tossico è un'infezione rara ma grave causata dalla secrezione di una tossina da parte di un batterio. Questo batterio, lo Staphylococcus aureus, è presente nel 40% delle persone su molti livelli (naso, gola, retto, vagina) e normalmente non è pericoloso.
Per Saperne Di Più