Equilibrio

Testimonianza: "Io, gli anni Cinquanta, mi vergognavo della mia malattia infantile"

Quando l'anoressia cade su di te, non importa quanti anni hai, è difficile prenderlo. Scopri la testimonianza di Michèle.

Michèle, 58 anni.

"Fino a quando avevo 50 anni, ero perfettamente felice con mio marito e i miei cinque figli, niente da segnalare, tranne forse una dieta severa quando avevo 18 anni, e un altro, lui Più di venticinque anni fa Ma niente a che fare con l'anoressia E poi, otto anni fa, mia madre morì improvvisamente, sotto il mio tetto la trovai morta una mattina, nel suo letto Penso di non essermi mai ripreso da questo shock e in quel momento ho avuto conflitti con mio marito e dopo un po 'ho iniziato a perdere peso, più ho perso peso, più era tonico.

Ho fatto lunghe passeggiate, ero in fiamme! Mi sentivo bene. E poi, a 27,5 kg per 1,52 m, il mio corpo deragliato. Ma nella mia provincia, nulla è previsto per il mio caso: c'è un centro di accoglienza specializzato in disturbi alimentari, purtroppo è riservato agli adolescenti. Nella grande città della porta accanto, l'ospedale non accetta pazienti anoressici dopo 35 anni. Quindi sono andato a Parigi. Tre mesi in psichiatria, con l'installazione di un tubo gastrico per ricostituire me stesso ... Lì, tra i pazienti, c'erano solo 20enni.

Mi sentivo terribilmente insolente. In effetti, mi vergognavo, io degli anni Cinquanta, soffro di una malattia infantile! Grazie alle associazioni, incontro altre anoressiche, ma pochi hanno la mia età. Mi sento sempre molto solo. Per curare, ho provato di tutto. Ho visto un kinesiologo, un guaritore e presto avrò un appuntamento con un allenatore. Consultai anche uno psichiatra ogni due settimane, ma niente mi fa progredire, ho un blocco. Di recente, la bulimia si è innestata su di essa. Posso fare fino a otto crisi al giorno. I miei figli stanno cercando di sostenermi, ma non possono fare molto.

Per quanto riguarda mio marito, è esausto. Ha parlato di divorzio un anno fa. All'inizio, pensò che stavo facendo un capriccio ... Meglio informato, capì che era una vera patologia. Oggi mi sostiene di più, ma è sempre un inferno per lui vedermi così in basso, vomitare, mangiare, piangere. Sempre tra due ricoveri, senza alcun desiderio sessuale ... Per me come per lui, non è una vita. Sono disperato e, a 58 anni, il mio futuro è tappato. Tengo lo shock per i miei figli e i miei nipoti. Senza di loro, mi sarei suicidato. "

Per continuare a leggere il file "Sono diventati anoressici dopo 40 anni":

Testimonianza: "Ho iniziato a scomparire fisicamente"

L'opinione dello psicologo: "Dobbiamo moltiplicare le azioni di prevenzione"

Di Martine Calvez

Guarda il video: Testimonianza di Valerio. Nuovi Orizzonti

Messaggi Popolari

Categoria Equilibrio, Articolo Successivo

Bonus: suggerimenti che ti fanno perdere alcune calorie in più
Equilibrio

Bonus: suggerimenti che ti fanno perdere alcune calorie in più

Indossare un contapassi e fare 3.000 passi al giorno, equivalenti a 30 minuti di attività fisica quotidiana. Minima! Controlla regolarmente i tuoi denti. Dolori dentali o denti non posizionati possono ostacolare i meccanismi di sazietà e ostacolare la perdita di peso sostenuta. Dimentica la televisione, il telefono, la radio, il lavoro ... Tutto ciò che disturba l'attenzione è vietare al momento del pasto.
Per Saperne Di Più
9 tasti per una vacanza di successo con gli amici
Equilibrio

9 tasti per una vacanza di successo con gli amici

"Anche se siamo molto connessi, passare da un punto di vista puramente sociale a quello intimo non è necessariamente facile da gestire", afferma Caroline Montet, psicoanalista. Questa nuova prossimità può dare la sensazione di cadere nel modello familiare della nostra infanzia. Da qui la sensazione di ripetere scenari che inconsciamente richiamano situazioni dolorose con genitori o fratelli.
Per Saperne Di Più
Perché odio viaggiare?
Equilibrio

Perché odio viaggiare?

Thailandia, Brasile, Sud Africa ... Alla menzione di questi paesi situati in ore di volo, inizi a sognare le vacanze paradisiache? Ma per alcuni, queste destinazioni causano paura, persino panico. Pensano subito agli insetti pericolosi, alle malattie tropicali, all'insicurezza ... Il loro viaggio preferito?
Per Saperne Di Più
10 cose da sapere sui fibromi uterini
Equilibrio

10 cose da sapere sui fibromi uterini

1- Cosa sono i fibromi uterini? Questi sono tumori benigni che possono svilupparsi in varie parti della parete uterina, a volte anche al di fuori del corpo uterino. 2 - È una malattia comune? Il 50% delle donne caucasiche e l'80% delle donne di origine africana avranno almeno un fibroma nella loro vita.
Per Saperne Di Più